Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt

Sostituire una molla di richiamo rotta nella testa di taglio di SteelTrak

Prima di iniziare

Prima di avviare qualsiasi operazione, verificare che la macchina sia fissata saldamente alla parete o alla staffa autoportante, e di avere quanto segue a portata di mano:

  • chiave a brugola da 4 mm

1. Mettere la testa di taglio in posizione neutra e rimuovere la molla rotta

Assicurarsi che la testa di taglio sia in posizione neutra, ossia non sospinta in avanti e trattenuta dal dente di arresto. Rimuovere la protezione in plastica nera per semplificare l’operazione e accedere più agevolmente ai componenti.

Durante la rimozione del punto di attacco della molla, assicurarsi di non far cadere la rondella situata tra questo e la piastra in alluminio principale.

 

2. Sostituire la molla

Caricare la molla sul punto di attacco, quindi inserirla nei fori della piastra del braccio oscillante.

 

3. Fissare nuovamente il punto di attacco della molla

Fissare nuovamente il punto di attacco della molla, assicurandosi di rimontare la rondella situata tra questo e la piastra in alluminio principale. Servirsi della chiave a brugola da 4 mm per inserire la vite nel foro con una certa inclinazione, spingerla delicatamente nel foro e portarla in posizione perpendicolare rispetto alla piastra in alluminio per allineare la filettatura, quindi avvitarla. Non serrare completamente la vite per ora.

 

4. Serrare bene la vite

Sospingere il braccio oscillante in avanti al massimo, finché lo consente il dente di arresto, quindi serrare completamente la vite.

Ti ha aiutato?

sì / No