Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt

L’interno del gruppo dell’alloggio del morsetto di SteelTrak

Prima di iniziare

Prima di avviare qualsiasi operazione, verificare che la macchina sia fissata saldamente alla parete o alla staffa autoportante, e di avere quanto segue a portata di mano:

  • scaletta con abbastanza gradini per raggiungere la parte superiore della macchina da taglio
  • chiave a brugola da 5 mm
  • un piccolo cacciavite a taglio o un righello metallico

1. Rimuovere le mascherine di protezione

Le due mascherine di protezione in plastica nera sono fissate sul lato destro della guida di scorrimento ed evidenziate in rosso nell’immagine. Rimuoverle delicatamente con un piccolo cacciavite o un righello metallico.

 

2. Rimuovere il gruppo dell’alloggio del morsetto

Rimuovere le due viti con una chiave a brugola da 5 mm. Mentre si rimuove il gruppo, assicurarsi che la parte interna sia rivolta verso l’alto per evitare la fuoriuscita dei vari componenti.

 

3. Controllare l’alloggio del morsetto

Il rullo del morsetto (A) deve aderire perfettamente al perno di centraggio. È da sostituire se è troppo allentato, spaccato o il bordo esterno è troppo usurato.

Sul retro dei pressori è fissata una serie di 7 rondelle a molla (B). Sostituire i pressori danneggiati o talmente usurati che si intravede un foro di 6 mm. Se si spostano le rondelle a molla, è fondamentale che, una volta rimontate, siano orientate come da illustrazione.

N.B.: rimuovere eventuali residui dalla superficie dell’alloggio ma non lubrificare il rullo del morsetto o i pressori, che devono rimanere puliti e asciutti.

Sotto al gruppo dell’alloggio del morsetto è ubicata l’asta di spinta (C). Assicurarsi che il foro ovale sulla piastra non sia eccessivamente usurato: è normale che sulla superficie della piastra sia presente qualche segno di usura e sfregatura. Sul retro della piastra si trova una placchetta di freno (D) da fissare alla guida di scorrimento in alluminio. Se occorre fissarla nuovamente o sostituirla, utilizzare un adesivo cianoacrilico. Collocarla al centro, tra i due inserti filettati, come da illustrazione.

Se si provvede alla sostituzione dell’asta di spinta, sostituire sempre anche il dispositivo di regolazione. Al design sono state apportate modifiche che incidono sulla lunghezza dell’asta di spinta, ma il dispositivo di regolazione le controbilancia per mantenere inalterata la lunghezza totale.

 

Ti ha aiutato?

sì / No