Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt

Manuale di installazione Evolution3 SmartFold – Completamento dell’assemblaggio e calibrazione

IMPORTANTE: Le leve Lift-and-Hover (componente E) sono fissate nelle aperture a ciascun’estremità della macchina, ed è fondamentale che vengano installate rivolte nella direzione corretta, onde evitare che possano danneggiare il meccanismo interno quando serrate in posizione.

Verificare che la faccia piatta della leva sia rivolta verso il centro dell’unità.


Inserire la maniglia tra il corpo della barra di taglio e la piastra in acciaio che è visibile all’interno dell’apertura.

SUGGERIMENTO: È possibile utilizzare la chiave a brugola da 3 mm per muovere la piastra in acciaio all’interno dell’apertura se non si riesce a inserire la maniglia.


Inserire la chiave a brugola da 5 mm nella sezione evidenziata. Serrare a fondo.

Effettuare l’operazione con forza

Ripetere questi passaggi sull’altro lato, verificando sempre che la faccia piatta della leva sia rivolta verso il centro dell’unità e che la maniglia sia inserita tra il corpo della barra di taglio e la piastra in acciaio. Serrare la vite di fissaggio con forza.

Utilizzare una chiave da 8 mm per regolare il dado evidenziato in modo che la barra di taglio venga mantenuta o spostata in sospensione al di sopra della piastra base.


Allentare di poco il dado, sollevare la bara di taglio utilizzando la leva, quindi rilasciare con attenzione la leva: la barra di taglio dovrebbe abbassarsi alla piastra base. In caso contrario, allentare il dado ancora un po’.


Sollevare la barra di taglio e serrare il dado di poco fino al punto che la barra di taglio non possa cadere.


Portare la leva verso di sé in movimenti minimi; se la barra di taglio cade, serrare di poco il dado di regolazione e riprovare.

Inserire un foglio di carta A4/letter sotto la barra di taglio a un’estremità, spingere via la leva per abbassare completamente la barra di taglio.  Verificare che la carta sia bloccata cercando di muoverla.


Ripetere per l’intera lunghezza della SmartFold e annotare le aree nelle quali la carta si muove tirandola.


In quelle aree dove la carta non è bloccata, utilizzare la chiave da 10 mm per regolare le viti esagonali sotto le staffe di base adiacenti. Sono presenti due viti di regolazione su ciascuna staffa di base, che devono essere entrambe regolate in modo identico. Ruotare la vite esagonale appena quanto basta per correggere il bloccaggio in quell’area.


Accedere alla vite esagonale posteriore dal retro della macchina. Regolare in modo identico a quanto effettuato sopra.


Ripetere la verifica del bloccaggio lungo l’intera lunghezza della barra di taglio, apportare ulteriori regolazioni finché la carta non risulta bloccata lungo l’intera lunghezza della macchina.


Con un cacciavite con testa a croce Pozidriv (in caso di installazione su un banco personalizzato) o una chiave a brugola da 3 mm (in caso d’installazione su banco SmartFold) serrare a fondo le viti verticali che fissano il braccio alla superficie di lavoro (due a ciascuna estremità della SmartFold).


Utilizzare una chiave a brugola da 4 mm per serrare le due viti di fissaggio, ubicate presso ciascun’estremità della SmartFold.

NON allentare o serrare i bulloni a testa arrotondata verniciati in rosso.

Ripetere l’operazione sull’altro lato della SmartFold.


Se si sta installando la SmartFold su una superficie di lavoro personalizzata, sollevare la superficie dietro la piastra base di 15 mm con MDF, compensato o materiali analoghi, per livellare la superficie di lavoro rispetto a quella della taglierina.

In caso di installazione su un banco SmartFold, a questo punto installare il piano di lavoro di spessore pari a 18 mm per il banco.