Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt

Istruzioni per il fissaggio dell’estensione del braccio di squadratura sinistro alla taglierina SteelTrak

Prima di iniziare

Prima di avviare qualsiasi operazione, verificare che la macchina sia fissata saldamente alla parete o alla staffa autoportante, e di avere quanto segue a portata di mano:

  • chiave a brugola da 5 mm
  • righe di sicurezza

1. Prestare attenzione alle rondelle di bloccaggio

Le tre rondelle di bloccaggio sul retro dell’estensione hanno una faccia piatta mentre l’altra presenta un bordo affilato. Le rondelle sono fissate sull’estensione del braccio di squadratura, in modo che i bordi affilati siano rivolti verso l’esterno. Prestare attenzione perché i bordi delle rondelle sono estremamente affilati.

 

 

2. Scegliere la piastra di fissaggio più indicata

Esistono due estrusioni diverse del braccio di squadratura per SteelTrak. Nel modello originale di vecchia generazione (A), il bordo superiore è squadrato, mentre è arrotondato in quello attuale e più nuovo (B). Assicurarsi che la piastra di fissaggio in acciaio sia compatibile con il tipo di estrusione del braccio di squadratura e sostituirla se necessario. Si estrae rimuovendo la vite a brugola dalla parte posteriore dell’estensione. Usare la piastra di fissaggio 1 per il modello di vecchia generazione con bordo superiore squadrato e la piastra di fissaggio 2 per quello nuovo con bordo superiore arrotondato.

 

3. Fissare il braccio di estensione

Allentare le tre viti di bloccaggio e far scorrere l’estensione sul braccio di squadratura. Tenerle saldamente in posizione e far scorrere il blocco fino al centro della giuntura, quindi fissarlo. Serrare le tre viti di bloccaggio senza mollare l’estensione.

Posizionare una riga di sicurezza nella fessura per il materiale del braccio di squadratura, così da accertarsi che l’estensione sia perfettamente allineata. Per apportare lievi modifiche, allentare le viti di bloccaggio, inclinare l’estensione, quindi serrare nuovamente le viti.

 

4. Serrare le viti di bloccaggio

Per mantenere l’estensione in posizione, invertire le rondelle di bloccaggio una alla volta così il bordo tagliente affonderà nella superficie di alluminio e unirà saldamente i due pezzi. Rimuovere la vite e la rondella di bloccaggio inferiori, invertire la rondella e fissarla nuovamente in posizione. Serrare il più possibile la vite di bloccaggio. Ripetere lo stesso procedimento con le altre due rondelle di bloccaggio. Infine, assicurarsi che le tre viti siano ben serrate.

 

Ti ha aiutato?

sì / No